Aree Marine Protette

Sono costituite da ambienti marini, dati dalle acque, dai fondali e da tratti di costa prospicienti che presentano un rilevante interesse per le caratteristiche naturali, geomorfologiche, fisiche, biochimiche con particolare riguardo alla flora e alla fauna marine e costiere e per l’importanza scientifica, ecologica, culturale, educativa ed economica che rivestono. (Articolo 25, legge 31 dicembre 1982, n. 979).