AdWords

L’Ad-Word, gestito da Google (è stato lanciato nel 2002), è un metodo di pubblicità basato su asta on-line. IL suo funzionamento: si fornisce a Google il testo dell’annuncio della campagna a cui si associa un gruppo di Keyword (parole chiave).

Quando un visitatore entra nel motore di ricerca e digita una di queste parole chiave (anche frasi chiave o Keyphrase), in alto oppure sulla destra compare l’annuncio corrispondente e il link alla Landing Page.

Il valore d’asta non si limita a tenere conto di chi offre di più, ma viene calcolato da un algoritmo che tiene nella massima considerazione il Quality Score, i cui parametri sono il CPC (Cost Per Click), il CTR (Click Through Rate), etc.

Il ragionamento è questo: se vi è un alto CTR, il CPC può anche scendere perché, moltiplicato per un alto numero di clic, produce comunque un ricavo maggiore per Google.

Vengono quindi premiati i siti migliori (il Quality Score della Landing Page). Per Ad RanK, invece, si intende il posizionamento dell’annuncio in base al Quality Score e al Max Bid. Usualmente il rank che ha efficacia non va oltre il terzo posto.