Abilità

Capacità di interpretare e intervenire sulla realtà per modificare o la realtà stessa o il proprio sistema di riferimento di competenze, quando questo non è rispondente alle mutate esigenze della realtà.

(U. Galimberti in “Dizionario di Psicologia”, UTET, 1992).